Juan Martín Díaz ha iniziato una stagione che sembra difficile accanto a Cristian Gutiérrez, il suo nuovo compagno. Ciò che non cambia Juan Martín è la pala, affidandosi nuovamente al top di gamma di Drop Shot. Il Conquistatore 4.0 è uno dei migliori lame del 2016, pensata per giocatori di livello avanzato che cercano una racchetta con un buon equilibrio, ma orientata alla potenza, analizziamo nel dettaglio questa racchetta che ha regalato tanti successi al campione.

Drop Shot Conqueror 4.0, una pala per conquistare la pista

L’azienda di Madrid sa che le buone prospettive per questo sport a breve termine portano a una maggiore competizione. I marchi più veterani rafforzano il loro impegno nel paddle tennis e alcune prestigiose multinazionali irrompono nel settore (è il caso di Asics, che ha rilasciato la sua prima collezione di lame).

Pertanto, le imprese più piccole non hanno altra scelta che andare avanti. Ed è quello che ha fatto Drop Shot con su pala ‘ammiraglia’. Il Conqueror 4.0 arriva con un nuovo stampo e design. I colori della pala cambiano radicalmente, forse per dimostrare che il nuovo conquistatore non è rimasto ancorato al passato.

Dal rosso acceso del modello 2015, si passa a una maggiore sobrietà estetica grazie all’utilizzo del nero che svela la finitura in carbonio con dettagli gialli e bianchi. Una racchetta padel più sobria nel suo design che nasconde una bestia pronta a spazzare la pista.

pala-drop-shot-conqueror-4

Il Drop Shot Conqueror 4.0 mantiene il forma di diamante che, come sappiamo, è associato alle pale elettriche. Juan Martín Díaz, la cui firma compare di nuovo su questo modello, è stato incaricato di testarlo e dargli il via libera. Se ti piace lo stile di gioco del padelista di Mar del Plata, sai già cosa ti aspetta con il Conqueror 4.0.

Drop Shot avverte e chi avverte non è un traditore: il Conqueror 4.0 ha un equilibrio del 30% di controllo e del 70% di potenza. Ciò significa che il nostro processo di adattamento a questa lama sarà più breve se lo siamo giocatori di livello intermedio o avanzato più orientato al gioco offensivo.

Rivoluzione tecnologica nel Drop Shot Conqueror 4.0

Oggi la tecnologia è presente in quasi tutti gli ambiti della vita. Le pale non fanno eccezione. Ma non ci piace che gli elementi tecnologici restino un mero strumento di marketing, vogliamo che la tecnologia sia pratica, che serva a migliorare il nostro gioco. Drop Shot si applica a Conquistatore 4.0 le sue ultime scoperte in tecnologia per Racchette da paddle Drop Shot.

conquistatore-2016

In questo senso, l’azienda di Madrid evolve il suo concetto Curva fino a 360 °, applicandolo all’intero superficie della lama. Curv è un materiale termoplastico auto-rinforzato al 100% che combina la flessibilità di un termoplastico con l’elevata qualità funzionale di un composito rinforzato con fibre. Tale è il livello di affidabilità di questo materiale che è presente in prodotti come i giubbotti antiproiettile.

Grazie all’utilizzo di Curv 360°, il Drop Shot Conqueror 4.0 è più durevole, potente, flessibile e resistente.

Ma in più, la racchetta di Juan Martín include Drop Energy, uno strato di 3 mm di spessore su entrambi i lati della racchetta, nell’area di battuta con una fantastica capacità di recupero, grazie alla struttura a cellule chiuse della schiuma che è una delle particelle più elastiche schiume sul mercato e mantenendo elevata elasticità e morbidezza in un ampio intervallo di temperature.

Naturalmente, come ogni pala di alta gamma degna del suo sale, il Conqueror 4.0 è full Carbon, utilizzando Plain carbon per realizzare i propri tubolari abbinandoli alla tecnologia Hotmelt e Tessuti di carbonio 3K per dare al nuovo Conqueror facce un’eccellente giocabilità e una forza extra.

Ma non tutto sta finendo, una buona pala deve anche offrire un certo controllo al giocatore. Ed è di questo che si prende cura la gomma del nucleo. In questo caso, il Drop Shot Conqueror 4.0 include Eva Elastum, una gomma la cui proprietà principale è l’assorbimento degli urti, un aspetto così necessario per avere un migliore controllo della palla.

conquistatore-juan-martin-diaz

Da evidenziare infine la presenza di Super Grip Capsule System un’altra soluzione Drop Shot volta a rafforzare il controllo della lama. È un canale nell’impugnatura della racchetta dove viene inserito un pezzo di silicone con un rivestimento di 2 mm di sughero super assorbente per ridurre le vibrazioni proprio nella zona in cui il giocatore prende la racchetta.

Tutto sommato, il nuovo Drop Shot Conqueror 4.0 si posiziona come uno dei grandi scommesse sulle pale di fascia alta per la stagione 2016. Non smettere di provarla se stai cercando una racchetta potente, resistente, affidabile e vincente.